← program

NEG: Suonare le pause

Omaggio a Vincenzo Agnetti

Venerdì 09.09.22

h 20:30 — € 15/10

Tickets

Fondazione Antonio Dalle Nogare

via Rafenstein 19 Rafensteinstr., 39100 Bolzano BZ

NEG (1970) è un’opera dell’artista concettuale Vincenzo Agnetti (Milano, 1926-1981), concepita come uno strumento per fare della “musica in negativo”. In mancanza di un suono che lo attraversa, questa scultura “sonora” inizia a produrre una frequenza, dando rilevanza alle pause della musica o della parola. Si tratta di un'operazione concettuale, fortemente legata a una riflessione critica sulla società e sul consumo. Il NEG interroga i processi di alienazione prodotti dall’uso della macchina e della tecnologia. In questa seconda incarnazione del progetto, mdi ensemble utilizzerà il NEG in alcuni pezzi del programma che sarà interamente dedicato a John Cage. Inoltre sarà visitabile una mostra con materiali d’archivio sulla storia del NEG e sui precedenti esperimenti musicali.

Spettacolo ore 20.30
Spettacolo ore 21.30

La mostra su Vincenzo Agnetti è visitabile presso la Fondazione Dalle Nogare dal 9 al 24 settembre.


Curated by

Luca Cerizza


Credits

mdi ensemble
Maria Eleonora Caminada — Stimme / voce
Giulia Zaniboni — Stimme / voce
Giulia Gaudenzi — Performer
Francesca Pinna — Performer
Lorenzo Derinni — Violine / violino
Elia Leon Mariani — Violine / violino
Paolo Fumagalli — Bratsche / viola
Giorgio Casati — Cello / violoncello
Dario Buccino — Schlagzeug / percussioni
Luca Valli — NEG


In collaboration with

Archivio Vincenzo Agnetti


Thanks to


Curated by Luca Cerizza
Credits mdi ensemble
Maria Eleonora Caminada — Stimme / voce
Giulia Zaniboni — Stimme / voce
Giulia Gaudenzi — Performer
Francesca Pinna — Performer
Lorenzo Derinni — Violine / violino
Elia Leon Mariani — Violine / violino
Paolo Fumagalli — Bratsche / viola
Giorgio Casati — Cello / violoncello
Dario Buccino — Schlagzeug / percussioni
Luca Valli — NEG
In collaboration with Archivio Vincenzo Agnetti
Thanks to

La visita alla Fondazione è possibile senza prenotazione i venerdì dalle ore 17.00 alle 19.00 e i sabati dalle ore 10.00 alle 18.00, l'ingresso è gratuito. Ogni venerdì alle ore 18.00 e ogni sabato alle ore 11.00 viene offerta una visita guidata gratuita, non è necessario prenotarsi. Da martedì a giovedì la Fondazione è visitabile su appuntamento, scrivendo a visit@fondazioneantoniodallenogare.com o chiamando il numero +39 0471 971 626.

© Vincenzo Agnetti, NEG, pausometro e amplificatore, due cubi 41x41x41 cm, 1970. Foto: Salvatore Licitra. Courtesy: Archivio Vincenzo Agnetti.

Subscribe

close

Festival Transart will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:



You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at authors@transart.it. We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.

)