©Festival Transart/Gregor Khuen Belasi

ROTATIONS

Quando
mercoledì
23.09.20
ore 20:00
Dove

Ex-Electronia

Via Macello 38
39100 Bolzano

Map+Info

Tickets

10€

◎ ROTATIONS

PRE-PREMIERE

Replica 1> 20.00
Ticket 🎫

Replica 2 > 21.00 SOLD OUT

Rotations è un solo pensato per Claudia Tomasi. In una scenografia dove al centro si stagliano due cornici posizionate una di fronte all’altra, i movimenti della danzatrice si accumulano in incessanti rotazioni, un flusso complesso e fisicamente impegnativo. Alcune parti sembrano diventare incorporee, acquisire un moto proprio, guidate da una volontà universale. Questo fenomeno produce una misteriosa energia – un’intima forza che porta con sé chiarezza, consapevolezza, contemplazione e resistenza.
 
Lasciare andare il controllo sul proprio percorso e abbandonarsi al flusso universale che ci guida richiede paradossalmente una costante presenza di spirito e precisione. Ciò permette quasi di osservarsi dall’esterno, come se si stesse recitando in un proprio personale teatrino di carta.Rotations richiede una ferma fiducia nel movimento, nella consapevolezza di sè e nelle energie universali: fondamentalmente è già tutto qui.

Rotations è una parte della mia serie di “ritratti”, con cui miro a dare forma attraverso il puro sforzo fisico ai ritmi e ai campi energetici, creando delle rappresentazioni molto personali ed individualizzate.

Una produzione di Isabelle Schad
Coproduzione: Transart Festival Bolzano e Sophiensaele Berlin
Finanziato attraverso il Berliner Senatsverwaltung für Kultur und Europa. Sostenuto da NATIONALE PERFORMANCE NETZ Koproduktionsförderung Tanz, finanziato da Beauftragten der Bundesregierung für Kultur und Medien. Grazie a Wiesen55 e.V.

 

Concetto e coreografia: Isabelle Schad
Co-Coreografia e Performance: Claudia Tomasi
Suono: Damir Simunovic
Luce: Emma Juliard
Costume: Charlotte Pistorius
Oggetti: Volker Hüdepohl
Direzione della produzione: Heiko Schramm